Visualizzazione post con etichetta too faced. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta too faced. Mostra tutti i post

lunedì 6 maggio 2013

[Tag?] I prodotti di make-up che dovrei usare più spesso!


Non so voi ma io, accanto ai prodotti che uso sempre e che cito nei vari preferiti del mese o nei tag, ne ho altri che non prendo quasi mai, pur piacendomi. Vuoi perché, per quanto io tenga il più organizzato possibile il mio make-up, non riesco mai ad avere tutti i prodotti sotto gli occhi per sceglierli, vuoi perché per fare presto tendo a scegliere quelli che già conosco bene e riservo i test a momenti più tranquilli, vuoi perché i prodotti sono tanti e a volte mi dimentico di qualche pezzo o perché magari li ho usati già molto in passato e ad un certo punto ho voluto provare altro.

Beh, così non va bene.

Tralasciando per un attimo i prodotti per le labbra e le palette, ho deciso di scegliere tra i miei blush, bronzer, illuminanti e ciprie quelli che nell'ultimo periodo sono stati un po' abbandonati; voglio utilizzarli almeno per un mese senza mai ricorrere ad altro, la regola che mi sono auto-imposta, infatti, è quella di pescare solo dalla scatola in cui ho inserito tutti questi prodotti. Ho deciso quindi di invertire le parti: allontanarmi dai prodotti che ho sempre usato di più per dedicarmi a quelli che sono fermi da qualche tempo, e chissà magari riuscirò anche a scrivere qualche review in più.

Con i mascara sono diventata piuttosto brava, dopo un iniziale momento di panico in cui ne avevo troppi in uso, ora se ne sto già utilizzando uno cerco di finirlo prima di aprirne un altro, l'unica eccezione che faccio è quando devo testarne qualcuno per le review. Le palette saranno le prossime ad essere inserite nel mio programma di utilizzo selvaggio e vorrei farlo anche coi rossetti, anche se temo sarà difficile. Lo stesso dicasi per i gloss, ma più che altro perché non sono una loro grande fan. 

Ecco quindi la lista!

Blush che dovrei usare più spesso:
- Tarte - Natural cheek stain in Blissful, usato spessissimo in passato, non ha cambiato nè consistenza nè profumo (buonissimo, fruttato!) quindi è il caso di tornare a rendergli giustizia;
- Pupa - blush della collezione Baroque Couture, trovati all'outlet a 3€ l'uno, impossibile lasciarli lì :D ;
- MAC - blush ombre in Ripe Peach, un mio grande amore, a cui però ricorro di rado. Migliorerò!;
- Sleek - blush in Suede; preso da poco e usato molto all'inizio, merita di più :D ;
- ByTerry - blush-expert in Vattelapesca, con quello che costa, all'epoca quasi 40€, non ha nemmeno un nome sulla confezione, 'sto coso; per fortuna fu una scoperta in saldo da Sephora a 5€, tiè!

Bronzer che dovrei usare più spesso:
- Too Faced - Pink Leopard Bronzing powder; la mia primissima polvere abbronzante, è l'ora di tirarla fuori dal cassetto;
- Bourjois - Poudre Bronzante, quella cioccolatosa, ma il profumo di cioccolato di cui tutti parlano io non lo sento. Sob;
- ByTerry - bronze-expert in 01, anche questo sfruttato molto in passato e poi, lo ammetto, mi sono un po' scordata della sua esistenza.


Illuminanti che dovrei usare più spesso:
- Jemma Kidd - Dewy Glow All Over Radiance Crème in Rose Gold, review qui, sì lui è ancora il mio illuminante preferito, il problema è che ho trovato un degno rivale che recensirò. Non lo uso da un po', piccino... Ma ora ci penso io a te!;
- Mally - Luminizer in Heavenly; questo è un po' che ce l'ho ma è il prodotto che ho usato meno tra tutti, quindi servirà anche a farmene un'idea precisa;
- Benefit - High Beam, che penso sia stato il mio primissimo illuminante, l'ho usato molto in passato e sono arrivata a metà boccetta... e voi sapete che cosa vuol dire, considerando quanto poco ne basti!

Ciprie che dovrei usare più spesso:
- NYX - HD Studio Photogenic Grinding Powder in Nude, usata molto per scrivere una review che al momento è ferma tra le bozze, urge concluderla!;
- Guerlain - Météorites Perles in Teint Rosé 01... il problema è che è troppo bella per usarla!;
- ELF - Complexion Perfection, non ancora provata!


Al termine dei trenta giorni farò una sorta di ricapitolazione di com'è andata... insomma, io me la canto e io me la suono, sono una povera scassata, ma sono curiosa di vedere se riuscirò ad attenermi alla regola dell'usare solo e soltanto questi prodotti (già oggi è stato problematico, partiamo bene), in particolare sarà difficilissimo tenermi lontana dal mio amato Mosaïque di Clarins, dal mio Utterly Game di Mac, dalla mia Mineralise Skinfinish Natural *sospira*. I blush possono sembrare tanti, ma in realtà ho solo cercato di coprire più famiglie di colori, sono fissata con gli abbinamenti e per me il blush dipende moltissimo dal rossetto, che vario più spesso.

Non so nemmeno se questo possa considerarsi un tag (ecco il perché del punto interrogativo :P) , ma se qualcuno volesse iniziare questo auto-test sarei curiosa di vederlo, sentitevi libere di fornirmi i link! :-)

Ok. Pronti, partenza, via! 
E se vi va, condividete con me i vostri pensieri :-)
A presto!

mercoledì 6 febbraio 2013

I più usati/amati di Gennaio (makeup)

Eccomi con i prodotti di make-up più usati/amati di Gennaio. Farò una distinzione tra quelli che ho amato e quelli che ho usato di più perché alcuni si trovano in questo articolo per la sola volontà di finirli e sbarazzarmene il prima possibile. Come dire che non li sopporto più :D


Nella prima foto in alto:

Illamasqua blush duo in Lover/Hussy: ottima texture, facile sfumabilità, blush opachi ma intensi, acquisto azzeccatissimo, l'ho usato spesso.
bareMinerals fondotinta Original in polvere: in questo articolo vi ho spiegato perché lo amo così tanto.
Mac Mineralize Skinfinish Natural: usata tantissimo, specialmente da quando ho finito la mia cipria Primed & Poreless di Too Faced (statemi vicine); luminosa, leggera, perfetta.
bareMinerals Ready fondotinta compatto: non ho fatto in tempo a scrivere la review del fondo in polvere che mi è arrivato questo e ho cominciato ad usarlo all'impazzata. So bene che ho iniziato l'utilizzo solo alla fine di Gennaio, cioè da quando l'ho avuto per la prima volta tra le mani, ma è stato un colpo di fulmine e non faccio altro che indossarlo. Arriverà una recensione tra qualche settimana.
Clarins Mosaique bronzer: penso che questo bronzer sia tra i più citati sul mio blog, non faccio altro che propinarvelo in ogni articolo sui miei preferiti. Non riesco ad abbandonarlo, lo uso tuuuuutti i giorni. Al di sopra uso il blush.

Nella seconda foto troviamo:

Mascara One by One di Maybelline: bah, totale indifferenza. Finisce dritto tra i più usati ma non tra i più amati. Non vedo l'ora di finirlo, perché non fa un granché per le mie ciglia. Non incurva particolarmente, non allunga particolarmente e non volumizza particolarmente. Del tutto inutile.
Illamasqua ombretto Vernau , che mi sono convinta ad acquistare per una serie di ragioni: mi serviva un ombretto da sfumare nella piega che fosse opaco e che fosse abbastanza caldo. Questo è il tipico colore che al primo sguardo lascia indifferenti ma che torna sempre utile. La seconda ragione è che ho approfittato di un bel 60% di sconto di Illamasqua; la terza è che l'ho visto all'opera su Nikkietutorials (questa è stata la ciliegina sulla torta, ecco);
Palettina Dior 5 couleurs numero 553 élégante: questa è proprio una palettina, è davvero minuscola ma contiene alcuni bellissimi ombretti satinati che apprezzo molto. La qualità è ottima e si sfumano con facilità. Date le piccole dimensioni me la porto sempre dietro. Volete sapere dove l'ho scovata? In un cofanetto Dior che conteneva il mascara Iconic e questa chicca in omaggio;
Neve Makeup pastello nella colorazione Cedrata/Gold: ma quanto scrivono bene queste matite? Io ho la Cedrata e la Zaffiro/Indigo e sono entrambe scriventissime. Quella ritratta nelle immagini, però, è quella che ho usato di più. L'ho usata in questo look. Peccato doverla temperare spesso;
Mac matita sopracciglia colorazione Lingering: che dire? Effetto naturale, dura tutto il giorno, facile da usare. L'unica pecca è che sta per finire, sigh;
Mac Chromagraphic pencil in NC15/NW20: usata spessissimo e citata tra queste pagine ancora di più. Dura molte ore nella rima interna e illumina lo sguardo senza essere "troppa";
Matita Chanel Béryl: fa parte della nuova collezione ed è un lavanda molto chiaro; va riscaldata sul palmo della mano prima di utilizzarla, così da permettele di scrivere meglio nella rima interna, in questo modo si evita anche di insistere sulla zona e rischiare di farsi male. Illumina lo sguardo discostandosi un po' dalla colorazione più classica burro o avorio;
New CID i-fix eyebrow fixing pencil: ottima matita cerosa e trasparente, che tiene le sopracciglia ordinate e ferme; credetemi, è di grande aiuto per chi, come me, ha le sopracciglia folte. D'altra parte lo avete constatato in questo post-tutorial, dove ho perso la dignità :D ;
Too Faced Shadow Insurance: non ha bisogno di presentazioni, ho già ammesso tante volte di preferirla al ben più noto Primer Potion di Urban Decay;
Clinique Airbrush concealer: correttore in penna nella colorazione medium, ottimo per chi come me ha bisogno di un prodotto che contenga dell'arancione per contrastare le occhiaie, ma che non siano molto scure. In tal caso temo ci sia bisogno di una coprenza maggiore. Si sfuma in un secondo, non appesantisce lo sguardo e, come dice sempre Lisa, è light-reflecting :D
Mac paint pot in Idyllic: ma quanto sei bello. Rosso. Ho detto tutto. L'ho usato anche in questo look al di sotto dell'ombretto di Rouge Bunny Rouge.
Rouge Bunny Rouge, ombretto Bejewelled Skylark: bellissimo colore, ottima texture, facile sfumabilità. Insomma, un amore a forma di cialda rotonda. Ve ne ho parlato qui.

Qui sotto potete vedere l'ombretto di Illamasqua, la palettina di Dior, l'ombretto di Rouge Bunny Rouge e il paint pot di Mac aperti. 


Avevo intenzione di scrivere un unico articolo che raggruppasse sia il make-up che lo skincare e i prodotti che ho usato maggiormente per struccarmi, ma ho dovuto dividere tutto in nome del rispetto che ho per i vostri occhi :D domani pubblicherò la parte relativa allo skincare e anche qualche extra.

Nel frattempo mi piacerebbe sapere se abbiamo qualche prodotto in comune o se ce n'è qualcuno che vi piacerebbe provare :)
A presto!


lunedì 10 dicembre 2012

TAG: "Tanto non lo comprerò mai!"







Ho visto questo tag su alcuni blog mooooooolto tempo fa. A dire il vero ero anche convinta di averlo già fatto a mia volta e invece no, sono solo pazza.

L'ultimo che ho letto in ordine di tempo è quello di Misato, che evidentemente, visti i precedenti, mi influenza molto tagghisticamente parlando :D

Hai mai acquistato...

- Il sapone di Aleppo? 
No, qualcuno mi illumini!

- Il Cleanse&Polish di Liz Earle?
Sì, ben due volte. Mi sono trovata stra-bene, a differenza di quella robaccia di nome skin tint.

-L'Elicina?
Sarebbe quella che contiene bava di lumaca? No e non ho intenzione di farlo! Ma poi, esattamente, a cosa serve? :D

-Lo struccante bifasico "Fior di Magnolia"?
No, a dire il vero non l'ho mai visto in giro. I bifasici però mi piacciono, quindi se la trovassi probabilmente considererei l'acquisto.

-Gli ombretti Neve Makeup?
Sì, tranne quelli compatti.

-Una BB Cream?
Solo una europea, quindi finta BB cream :D

-Il Primer Potion di Urban Decay?
Più di una volta, ma ora mi trovo meglio con lo Shadow Insurance di Too Faced.

-Almeno una delle due Naked palette di Urban Decay?
Solo la prima, comprata appena arrivata da Sephora usufruendo di uno sconto. La trovo davvero valida e intelligente, però l'hanno copiata in troppi e la stessa UD ha anche un po' rotto con tutte 'ste Naked-variazioni. Abbiamo capito. Mobbastaveramente però.

-Le 24/7 di Urban Decay?
Sì e mi piacciono parecchi(ssim)o.


domenica 11 novembre 2012

TAG: Qual è il tuo preferito?

Ho visto questo tag da Misato. Io sono indecente con i tag perché devo recuperarne tantissimi. Non si fa, non si fa, lo so. Mi inginocchio, chiedo scusa, supplico perdono!

Questo mi stuzzicava proprio perché è una raccolta di preferiti del make-up non indifferente perciò ready, set, go.

01) Qual è il tuo primer occhi preferito? 
Too Faced Shadow Insurance, hands down. Nemmeno il primer potion di Urban Decay, sebbene mi sia trovata bene, lo supera. Non sono nemmeno particolarmente fan della versione Eden sempre di Urban Decay perché è troppo "correttoresca" :D troppo pesante, troppo asciutta. La uso proprio ogni tanto, ma non la ricomprerei.

02) Qual è il tuo mascara preferito? 
Il Multi-dimension di Essence mi piace molto, ma il fatto è che mi trovo bene con molti mascara. Forse potrei citare il peggiore, ma non è questa la sede giusta :D Anche quelli di Maybelline mi soddisfano molto solitamente. Ora sto finendo l'Iconic di Dior che inizialmente non mi diceva niente mentre ora ho imparato ad apprezzarlo. 

03) Qual è il tuo eyeliner preferito? 
Beh, senza dubbio tutti i fluidline di Mac. Intoccabili.

04) Qual è il tuo ombretto preferito?
Uno? No dai, impossibile. Cranberry di Mac? Il pearl 423 di Inglot (qui)? Come posso sceglierne uno? Non si fa, #sapevatelo.

05) Qual è la tua matita nera preferita?  
Feline di Mac è amorissimo. La Zero di Urban Decay anche, mi dura anche di più nella rima interna ma non ha lo stesso carisma della prima :D

06) Qual è la tua matita colorata preferita? 
In assoluto tutte le pearlglides di Mac (prima o poi le compro tutte) e anche le double glam di Kiko.

07) Qual è la tua matita per sopracciglia preferita? 
Anch'io come Misato adoro la Lingering di Mac. 

08) Qual è il primer viso preferito? 
Quello di Laura Mercier, per tutta la vita. La versione normale.

09) Qual è il tuo fondotinta preferito? 
Al momento la Skin base di Illamasqua (awwww), ma amo anche la versione original del fondo in polvere di BareMinerals. Strano che io dica ciò da non amante delle polveri, ma chevvedevodì! Ci sono andata avanti tutta l'estate...

10) Qual è la tua crema colorata/BB cream preferita? 
Quella di Maybelline Dream Fresh non è affatto male, e lascia una bella sensazione di freschezza. Comunque in via generale non sono un'amante della categoria.

11) Qual è la tua cipria preferita?
La Crystal glass di Madina!

12) Qual è il tuo blush preferito? 
Oh mamma. Brit wit di Mac è in crema ed è impareggiabile. Luminoso, soft, si sfuma col pensiero, bellissimo. In polvere invece Melba e Utterly game sempre di Mac.

13) Qual è la tua terra preferita? 
Bronzer, la Mosaique di Clarins. Oh sì!

14) Qual è il tuo illuminante preferito? 
Il Dewy glow di Jemma Kidd :)

15) Qual è il tuo correttore preferito? 
Select moisturecover di Mac tutta la vita, per le occhiaie. Non adatto a chi ha bisogno di una coprenza più elevata. Lo adoro perché è luminoso e leggero e non appesantisce lo sguardo. Per il viso ho iniziato ad usare di recente il famoso Secret Camouflage di Laura Mercier e per il momento posso dire che è tutto un altro mondo.

16) Qual è la tua matita labbra preferita? 
Mmh, non ne ho una preferita in particolare ma come matita che su di me va bene giusto per dare un po' di definizione direi la Oak di Mac.

17) Qual è il tuo gloss preferito? 
Mah... sono una fan sfegatata dei rossetti... Gloss, a dire il vero, ne uso pochi. Perché dopo un po' mi danno terribilmente fastidio. Mi era piaciuto un gloss di Clarins, che serviva da perfezionatore per le labbra: Eclat Minute.

18) Qual è il tuo rossetto preferito?  
E vabbè dai. Ci risiamo. Ne ho tanti, mi dispiace, perciò inizio con l'elenco: Rebel di Mac. Petals & Peacocks di Mac. Liu di Guerlain. I rossetti della mia adorata Estée Lauder.

19) Qual è la tua tinta labbra preferita? 
Ho provato alcune tinte carine, ma quella perfetta non l'ho ancora trovata.

20) Qual è il tuo smalto preferito? 
Anche qui ce ne sarebbero. Come qualità credo di essermi pazzamente innamorata di tutti i Leighton Denny che ho. Ma anche i China Glaze presi di recenti sono sensazionali. Deve arrivarmi il mio primo Illamasqua, ne dicono meraviglie, vi aggiornerò :) Ah sì, è Charisma!
PARLIAMONE.

Dai, questo tag è facile... raccontatemi qualcosa dei vostri preferiti con un commento o, se preferite, preparando un post :)
Baci preferitissimi :D