Visualizzazione post con etichetta comunicazioni di servizio. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta comunicazioni di servizio. Mostra tutti i post

mercoledì 10 aprile 2013

Avviso: blog sale!

Ieri ho creato una pagina dedicata ad alcuni prodotti che non uso più (o ho usato pochissimo) e che vendo. Ho superato la fase traumatica della separazione e l'ho accettata :D 

Essendo una pagina statica non arriva alcuna notifica agli iscritti al blog, perciò questo mini post serve ad avvisarvi che, se vi va, potete dare un'occhiata :-)

Le regole sono tutte specificate, cliccate qui:


A presto!

martedì 26 marzo 2013

The Body Shop e Leona Lewis insieme per la collezione Primavera 2013

Sarà che trovo Leona Lewis di una bellezza disarmante, sarà che amo ogni make-up che realizzano su di lei, sarà che di questa collezione The Body Shop mi è piaciuto immediatamente il packaging e i colori che la compongono, che non posso non mostrarvi qualche immagine :D

Carina davvero, non saprei dirvi cosa mi incuriosisce di più :-)

Eccovi qualche prezza della collezione Leona Lewis, che sarà disponibile online a partire dall'8 Aprile:

Lip Gloss (12€) : regala alle labbra un velo extra lucido e scintillante di colore. Questo gloss leggero e non appiccicoso si presenta in quattro tonalità: Bronze, Coral, Petal e Fuchsia. 

Palette Shimmer (20€) : le palette Blush e Bronze conferiscono immediatamente all'incarnato una luce rosata o un radioso aspetto abbronzato. Presentano tre luminose tonalità in polvere compatta e un delicato design che riproduce un cervo, simbolo della collezione. I prodotti possono essere utilizzati singolarmente o miscelati fra loro per effettuare contouring ed illuminare le tempie.

White Musk Libertine (a partire da 15€): emana una seducente aria di mistero e avventura. In questa fragranza briosa e sensuale un'inebriante miscela di muschi tra le note di testa, cuore e fondo incontra le deliziose note di lokum (il popolare dolce turco), crema chantilly e orchidea chysis. Disponibile nella versione eau de toilette e eau de parfum.

Pennello Fard (18€): pensato per la nostra palette shimmer, questo corposo pennello dalla punta arrotondata è perfetto per scolpire, sfumare e stendere il prodotto. Le morbide setole sintetiche sono cruelty-free.




































Questa botta di rosa ci voleva proprio! :D
Illuminiamo queste giornate grigie che sembrano non abbandonarci più.
Sciò! Pussa via.

Vi piace qualcosa? Che ne dite?
A presto!

giovedì 7 marzo 2013

Brand che dovremmo avere in Italia

Qualche anno fa Urban Decay in Italia non c'era. Poi, chiamatela danza della pioggia di Clio, chiamateli riti voodoo ce l'abbiamo fatta. Habemus Urban Decay. Comunque, che strano, vuoi perché ora è reperibile ovunque, un po' del suo fascino l'ha perso. Convenite o sono folle? Mumble.

Ma che importa. Ora come ora vorrei taaaaaanto che negozi come Sephora, La Gardenia, Limoni, Douglas  (e chi più ne ha più ne aggiunga), vendessero questi marchi. E vi spiego anche perché.

Tarte: colpa delle YouTubers americane. Marlena, parlo anche con te. I blush amazonian clay mi chiamano da un po', peccato che sia praticamente impossibile procurarseli qui, e questa è una delle marche che nemmeno col potere del cristallo di luna degli ordini online si può avere tra le mani. Sì, certo, c'è sempre eBay, ma la dogana è in agguato. Per me Tarte in Italia venderebbe moltissimo.

Sonia Kashuk: carina lei. I suoi kit di pennelli (in edizione limitata, sia mai) sono molto conosciuti. Non saranno i migliori sul mercato, ma sono sfiziosi, non trovate?


Hakuhodo: un'infinita di pennelli, che pare siano i migliori sul pianeta. Non mi azzardo a comprarli a scatola chiusa, visti i prezzi esorbitanti voglio almeno toccarli prima di decidere se prenderli o no. Perciò non sarebbe bellissimo averli tutti a disposizione in qualche negozio?

Stila: è vero che la si trova facilmente online, ma qua si vorrebbe un espositore pieno di Stila. Possibile?

Fresh: lo ammetto, è tutta colpa di Clio se ora voglio provare un trattamento labbra di Fresh. Ma non è proprio il caso di procurarselo online e tantomeno da eBay visti i prezzi spropositati. Già è, di suo, un prodotto costoso, aggiungete le spese di spedizione e voilà l'abbonamento mensile per i mezzi pubblici. Poterlo provare prima sarebbe meglio :D

Pennelli Hakuhodo in alto, immagine di imakeyoublush.com
Sugarpill: già mi immagino una fila di pigmenti pronti ad essere swatchati dal vivo... per non parlare delle palette. Insieme a Inglot trovo che i loro ombretti compatti siano tra i migliori opachi. Urge negozio.

Lime Crime: rossetti a non finire, di tutti i colori. Detto tutto.

Butter London: ci sono gli Opi, gli Essie, da Sephora addirittura siamo riusciti ad avere Nails Inc e Ciaté, gli Orly bene o male in giro si trovano... fate un ultimo sforzo, dai. Poi non rompo più.


Rouge Bunny Rouge: beh, lo sapete, ne ho già parlato qui qualche volta e ne parlerò ancora in futuro perché ho fatto acquisti... ma avere questo brand in negozio sarebbe molto meglio, visti i prezzi. Il packaging è un amore, credo che in molti lo apprezzerebbero se lo avessero tra le mani perché si sa, dal vivo è tutta un'altra cosa!

FaceFront: brand coloratissimo di cui, però, non so ancora se mi fido a pelle. Andrebbe visto!

OCC: dai lip tars ai pennelli, per finire coi kit per l'airbrush e i nuovi correttori... portate OCC in Italia!

Rouge Bunny Rouge in alto a sinistra: immagine di Makeup4all.com

Anastasia Beverly Hills: sopraccigliaaaaaa! Disponibile su Cult Beauty, ma siamo sempre lì.

Ellis Faas: ad acquistare online proprio non mi azzardo. Ellis Faas propone texture interessanti e un po' diverse che vorrei almeno riuscire a valutare dal vivo. E poi c'è quel siluro portatutto, sarebbe bello poter constatarne il peso. [edit] ALT! Dalla regia mi dicono che Ellis Faas c'è e si trova in Rinascente a Milano!

Hourglass: Interessante il famoso primer e le nuove ciprie compatte, ma necessito di toccugnamento e relativa valutazione.

Le Métier de Beauté: qui rasentiamo la sciccheria proprio. Ma i prezzi... Allora almeno voglio guardarlo dritto negli occhi, grazie :D

Ahhhh... mi sono sfogata :D
Che ne dite, dovrei aggiungere qualche altra voce alla lista? Fatemi sapere!
A presto!
_______________________________
 
Brand che mi suggerite di aggiungere (grazie!):

Becca: eh già! Come dimenticarla... prodotti che più incuriosiscono? La beach tint :-) (sì, Lisa colpisce ancora)

Bath & Body Works: non conosco molto di questo brand, ma aggiungo ai vostri suggerimenti!

Soap & Glory: io sarò noiosa, ma ciò che vorrei toccare con mano di questo brand sono i prodotti di make-up, in particolare blush e correttori. 

Deborah Lippmann: smalti cari(ni)sssssssimi :D

Physicians Formula: disponibile negli Stati Uniti, ne parla spesso BeautyBroadcast.

Illamasqua: temo non servano presentazioni, è vero che spedisce in tutto il mondo, ma avercela qui... volete mettere? :-) mi sento di consigliarvi fortemente i blush.

Bobbi Brown: da Sephora Francia ce l'hanno. Qui no. Perché? :D

Milani: perché ne parlano molto bene, naturalmente dall'altra parte del mondo.

Chantecaille: troppo costosa per non poterla apprezzare dal vivo.

Jo Malone: non le ho mai prestato troppa attenzione, ma ringrazio Laura per la segnalazione :-)

Kat Von D: anche qui stesso discorso di Bobbi Brown. Ce l'hanno da Sephora in USA, qui no.

Laura Mercier: aggiungo perché non si trova in tutta Italia, ma so che, per esempio, a Genova e Milano è possibile vederla dal vivo rispettivamente da Caleri e a La Rinascente.

Laura Geller: grazie a QVC è possibile acquistarla in Italia ma non vederla dal vivo.

Liz Earle: è vero, manca proprio. Sì che compriamo tantissimi Cleanse & Polish, ma effettivamente poter toccare tutto sarebbe un'altra cosa, in particolare vorrei anche sentire le fragranze.

Nars: come ho potuto saltare questo brand a piè pari? Penso che nemmeno qui ci sia bisogno di presentazioni.

Nubar: smalti, smalti e ancora smalti.

Paul & Joe: anche solo per il packaging, non trovate?

Rescue Beauty Lounge: e ancora smalto sia!

Sigma: brand che mi ha convinta inizialmente, poi mi ha un po' delusa, poi si è ripresa e infine è nuovamente caduta sfornando (nel vero senso della parola) un...guanto da forno per pulire i pennelli alla modica cifra di 40$. In realtà credo che il problema di Sigma siano le guru poco credibili che non fanno recensioni oneste e che si esaltano con troppo. Dai, su.

Victoria's Secret: esatto, c'è anche la sezione Beauty!

piCture pOlish: andate e diffondete :D

Ozotic: idem come sopra!

OPI for Sephora: selezione di smalti OPI creati per Sephora. Coff coff, naturalmente USA.

Sleek Makeup: non si capisce il motivo, ma qui arrivano solo le palette ogni tanto. Dai, facciamolo un altro piccolo sforzo?

Bourjois: anni fa c'era. In tempi non sospetti fui anche truccata (da Sephora) proprio coi prodotti Bourjois, poi il nulla.

Real Techniques: disponibili solo online al momento e di relativa facile reperibilità presso HqHair, Beauty Chamber, Love Makeup, Cocktail Cosmetics ma li vogliamo quiiii :-)

Barry M: brand inglese che ci delizia coi suoi millemila pigmentini. Ahhhh.

Cirque: guardate. questi. smalti.

Collection 2000: ora diventata solo Collection, di facile reperibilità in Inghilterra. Qui guai.

A-England: ...e la fantastica Adina ci ammaliano con smalti di ottima qualità e dai colori superbi. Adoriamo!

venerdì 22 febbraio 2013

Nuovo mascara di Rouge Bunny Rouge!

Non posso non condividerlo.

Rouge Bunny Rouge propone un nuovo colore del loro mascara Dramatic Lash. Indovinate un po' che colore è? Uno che a me non piace per niente... no, no. Mi fa proprio senso. Sìsì.

Bordeaux. Ahhhhhhhh.

Dai. Parliamone. Non ho resistito e quindi eccovi qualche informazione. Dal comunicato stampa ho appreso che sarà disponibile da Marzo, ma andando sul sito ufficiale e precisamente a questa pagina ho visto che è già possibile aggiungerlo al carrello. Non che la cosa mi dispiaccia, ovviamente. Il nuovo colore si chiama Oxblood Panache

Eccovi altre immagini. Quella a destra è lo swatch compreso nel comunicato stampa e che riproduce, spero fedelmente, il colore reale del mascara.

No, ma andiamo bene. *segna in wishlist*

Ora sì che abbiamo un problema, perché anche lo scovolino mi ispira assai!
E A VOI?
Baci mascarati! :D

domenica 17 febbraio 2013

Il magico mondo delle chiavi di ricerca #2

Va bene, va bene. Ecco la rubrica acclamata a gran voce. Sì, ho deciso che una volta al mese pubblicherò le chiavi di ricerca che hanno condotto qui i viaggiatori internettiani, come suggerito da alcune di voi... pronte?? :D

VIA!

1000 modi per dire...
alfa j - Come nella puntata #1, ripetiamo tutt'in cor "Alpha-H!"
makeupconvulsivo - oddio!

Gli incompresi
blush on ads - uh?
girovagare - con le scarpe giuste, però, se no sai che caviglie a cotechino?
i'm dreaming of di rosso regole  - giusto, meglio informarsi.
smalti butter - ...London.
tende da sole qvc - non ne so niente.
siero viso visto stamattina a qvc - potresti essere un po' più dettagliata? :D 
qvc funziona, qvc più bella - pardon?

Gossip
chiara centioni laurea - in questa sede non troverai l'informazione che cerchi :D
chiara centioni qvc labbra rifatte? - aridaje.

Informazioni preziose 
comprerò letto - mi sembra una saggia decisione.

Gli sfortunati
fondotinta liquido guerlain avariato - ma che sfiga!

Precisi
clio make up del 18.01.2013 vedi come fare eye liner con scotch - ...e come rimuoverlo senza farsi male ovvero cercando di far perdere un po' di potenza adesiva attaccandolo e staccandolo dal dorso della mano.
maccosmetics.com genova via xx settembre - 16/A, CAP 16121.
negozio diego della palma via madonnina 13 - daaaaaaallaaaaaaaaaaa, non della, DAAAALLAAAA!
dovecomprare real technique pennelli in italia negozio in italiano - ma proprio in italiano.
tutorial make up palette 01 kiko gennaio 2013 - ehmmm...
qvc trasmissione del 22/01/2013 - è che bisogna registrarsele...
ciglia finte comprare online con spedizione gratuita - hqhair.com!
baremineralsfondotintacompattoready - amepiacetantissimo.
sopracciglia tagliare step immagini - step by step... ohhh babyyyy.
















Nomi di copertura
diego della palma- no basta, non ce la faccio.
diego delle palme - tipo la domenica delle palme? 
diega dalla palma - pure sesso ha cambiato.

(Tristi) constatazioni
korres non produce più il primer - ma nooooo.
le sopracciglia possono essere fatte con la ceretta - si ma non tutti lo consigliano.
primed and poreless too faced secca - ti giuro no.
qualcuno ha la z-palette - vero, qualcuno ce l'ha. E io scoprirò chi!!!
ringraziamenti doverosi - è cosa buona e giusta.
il prodotto cosmetico si abitua alla pelle e quindi e opportuno cambiare - e me lo dici così?
sopracciglia vanno tagliate - se sono tipo criniera te lo consiglio.
non ho abbastanza sopracciglia -  :-(
 
Bella domanda:
balsamo viso d'angelo adatto per pelli grasse? - per me è no.
zoeva arrivo? non so, vedi tu.
come lavorano in qvc? Mi sembra un'azienda seria.
correzione viso tondo costi - dal chirurgo immagino parecchio!
dove posso ancora trovare l'illuminante di estee lauder pure color illuminating powder gelee? - negli outlet americani.
false creme idratanti - maledette.
meglio beautybay o feelunique - BeautyBay!
cosa comprare di benefit burt's bees - si sono fusi?
che protezione solare usare sopra base trucco - se per base intendi fondotinta e correttore, sopra io non la metterei :D 

In confidenza... 
correttore di pearl - bella lì, Pearl!

Ed eccoci di nuovo al momento tanto atteso... la scelta della migliore, la reginetta del ballo, la suprema. Questa volta votate voi! :D

SIMPLY THE BEST
A) sopracciglia ispide da fissare - con la lacca.
B) coglia ginte mua - egiatto.
C) eliminare i dati dalla miacarta .sefhora.it - chollegati al sitho innanzithuttho.
D) sopracciglia che vanno nel senso sbagliato - basta fare inversione.


Non chiedetemi di scegliere la migliore tra queste perché è come chiedere ad un cantante "quale tra queste tue due canzoni preferisci?"

Uh.
A Sanremo l'hanno chiesto.

Vabbè.
Buona votazione! :D
          

giovedì 7 febbraio 2013

I più usati/amati di Gennaio (skincare e qualche extra!)

Rieccomi con la seconda parte dei prodotti più usati e amati di Gennaio. Come per il post di ieri, farò una distinzione tra quelli che ho solo usato di più e quelli che amo sul serio :D


Iniziamo!

Liz Earle Instant Boost Skin Tonic Spritzer: comprato due volte e, sebbene io non sia una grande utilizzatrice di tonici, devo dire che questo ha una formula così delicata che è davvero piacevole da usare. Credo che lo ricomprerò per la terza volta;
Be Chic, Crema della Buonanotte: mi è stata inviata prima di Natale in un kit multifunzione che devo ancora recensire, ma vi dico già che sto apprezzando moltissimo questo prodotto, tanto che come si evince dalla foto l'ho praticamente finita; una recensione più approfondita a breve;
Alpha-H Cleansing Oil: un olio solido di cui vi avevo già ampiamente parlato in questo articolo; è un ottimo struccante e lascia la pelle morbidissima;
Sponge Chief di Sensai Kanebo: ecco qua. Lo sapevo io, che questa spugna era magica. Mi è stata regalata a Natale da un'amica e non l'ho più lasciata; si bagna in modo da renderla morbida, aiuta a rimuovere tutte le tracce di trucco in maniera delicata e, per quanto mi riguarda, svolge un'azione leggermente esfoliante, poi si risciacqua;
Essence waterproof eye makeup remover: struccante bifasico non male, ma che non mi fa impazzire. Non uso make-up waterproof quindi non so dirvi se davvero toglie ogni traccia di trucco di quel tipo, invece so dirvi che quello non-waterproof lo toglie discretamente bene. Ne ho provati di migliori, per esempio preferisco il bifasico di Sephora. Certo è che per il prezzo che ha, ci può stare;
Nuxe, Reve de Miel balsamo labbra: d'accordo, l'ho desiderato moltissimo. E per la bellezza di 12.50€ non trovo che sia così eccezionale come dicono, però mi piace molto il fatto che sia opaco. Il mio Bi Mat Cay continua a superare tutti i balsami provati fino ad oggi;
Liz Earle Eyebright Soothing eye lotion: pulisce e rivitalizza la zona intorno agli occhi, o almeno così dicono. Delicata è delicata, senza dubbio, ma non ha fatto un granché per me. Più che altro voglio finirla al più presto per riciclare la bottiglietta comodissima, che ha il tappo che ruota e che si apre e si chiude :D

EXTRA: LE FISSE DEL MOMENTO, LIBRI, ACCESSORI.

Se mi appassiono a qualcosa, che sia un'attrice, un film, un libro, una citazione o una canzone, è finita. Nel senso che inizio a cercare informazioni, studiare il più possibile l'argomento e, a tratti, farmi viaggi mentali, specialmente con le canzoni. Dite che è perché sono donna, perché sono pazza, o perché sono quello che sono e basta? Invoco la mia amica dottoressa psicologa :D

Ecco un libro, o meglio una serie di libri, a cui mi sono appassionata e che ho finito di leggere poche settimane fa: la trilogia di Millennium dell'ormai scomparso Stieg Larsson. Sul serio, se esiste qualcuno lassù, per favore, faccia tornare Stieg Larsson e si prenda in cambio E.L.James e le sue cinquanta sfumature di stacippa.

(parentesi polemica e del tutto inutile che potete saltare a piè pari)
Non perché libri (coff coff, eh?) come i suoi non abbiano diritto di esistere. Ci mancherebbe. E poi chi sono io per sentenziare cosa dovrebbe stare nelle librerie o meno? Nooo, non per questo motivo. Ma perché i suoi libri, per quel che mi riguarda, offendono l'intelligenza delle persone. Lo dico con cognizione di causa, perché signori, io ho letto i tre libri di E.L.James per il puro (dis)gusto di vedere come sarebbe andata a finire, perché voglio conoscere prima di giudicare e perché sono anche un po' masochista. La natura della trama (trama?) non mi disturba, sono troppo vecchia per scandalizzarmi, è il come è scritta a darmi fastidio: permettere ad una persona che non sa scrivere (solo così riesco a definire una che ogni tre parole ci infila un gemito) di pubblicare è un'offesa a chi compra libri. Agli scrittori, quelli veri però. Magari quelli talentuosi, che non vendono perché il loro personaggio principale non è un quasi trentenne figo, superdotato, ricco e spostato di cervello. Patacicci. E anche a chi ripone un po' di fiducia nelle classifiche sperando possano rivelare piacevoli scoperte. Per tutti questi motivi invoco il ritorno di Larsson tra gli esseri viventi. Mi vendo tutti i trucchi. Please. Stieggggggg, torna tra nooooooi.

Dicevo.
Forse mancavo solo io all'appello di coloro che hanno letto le peripezie di Lisbeth Salander, ma ora eccomi qui, a proclamare il mio amore verso questa eroina con i contromaroni. Dove c'è una donna dignitosa e che si fa rispettare nonostante i calci in faccia presi dalla vita mi appassiono, c'è poco da fare. Tutti i personaggi femminili di questa trilogia sono irresistibili, affascinanti, intelligenti, capaci, ma soprattutto fanno una cosa che raramente si vede nella vita di tutti i giorni: si coalizzano.

E che dire dell'attrice che ha indossato i panni di Lisbeth Salander nelle tre pellicole svedesi? Noomi Rapace. Una bellezza non convenzionale e, per me, di un'eleganza magnetica, come il suo sguardo. Penso che ogni truccatore sul pianeta vorrebbe truccare degli occhi così espressivi (ecco l'anima che esce fuori...ehm, mi ricompongo).


Parlando di cose molto più frivole, un'altra fissa di questi mesi è stato l'anellino con la scritta "love" che ho comprato da questo venditore hawaiiano su Etsy :)

Sì, la manona è proprio la mia, e non faccio altro che indossarlo. Non è bellissimo??!

Ila piantala.
Scusate.


E non è finita qui. 
Su Asos ho comprato questo portaorecchini, che ho prontamente riempito e che ora campeggia sulla mia scrivania mentre scrivo. Al momento, tra l'altro, non lo trovo più sul sito quindi immagino sia esaurito. La qualità della foto non è il massimo, ma è stata fatta in condizioni di luce pessime e per giunta col cellulare. Serve a rendere l'idea, ma soprattutto a farvi notare gli orecchini a forma di labbra rosse in basso a destra, quelli a forma di panettone in alto a sinistra (regalo della cuginona, creati dalle sue abili manine), e quelli a forma di cono gelato proprio di fianco (regalo di un'amica, creati da un'altra artista) :D Parliamone!


Mi scuso per la deviazione, ma non ho saputo resistere. A dire il vero avrei ancora tante altre cose da inserire tra i preferiti... canzoni, fotografie, ma per ora mi fermo qui, non voglio farmi odiare :D

Se vi piace questo inserimento extra fatemi sapere, se non vi piace... pure! Attendo riscontri :D
A prestooooo!


mercoledì 23 gennaio 2013

Gran galà della bellezza in arrivo su Qvc!

Notizia velocissima per le amanti del make-up ma non solo :)

Sabato 26 Gennaio su QVC andrà in onda, dalle 8 del mattino per 17 ore, il Gran Galà della Bellezza.





















QVC, mette a disposizione 17 ore di programmazione speciale in diretta per illustrare tutte le novità del mondo beauty, i prodotti esclusivi e, soprattutto, i consigli dei massimi esperti per non restare indietro con le ultime tendenze. Non resta che segnarlo in agenda… su QVC, il 26 gennaio, solo grandi marchi: SBC, Prai, M. Asam, Genie, Alpha H, Hair Fix, Rio, Beurer, Elle by Breurer, Leighton Denny, Revitalash ed in esclusiva assoluta su QVC il nuovo fondotinta compatto Bare Minerals della linea Ready.

Ecco, è da un po' che punto la linea Ready di BareMinerals. Tra l'altro il fondotinta in polvere nella versione originale, proprio di questo marchio, è stato il mio preferito dell'estate. Di Alpha-H (e di quanto io ami il brand) vi ho parlato già due volte. Di SBC ho provato qualcosa ma, ahimè, mi ha lasciata indifferente, mentre di Leighton Denny che dire? A-DO-RO. Sarò curiosa di vedere qualche bella novità. Non sarò a casa, quindi mi affiderò al sito per curiosare. Vi consiglio di fare altrettanto perché non ho mai avuto problemi con gli ordini, anzi, loro precisano che ci vogliono dai 5 ai 7 giorni per la consegna ma io la maggior parte delle volte ricevo tutto in tre giorni :)

Make-up, a noi! :D
Baci profumatissimi!

venerdì 18 gennaio 2013

Il magico mondo delle chiavi di ricerca

Anche io, come altre blogger ben prima di me hanno fatto, vorrei stilare un elenco delle chiavi di ricerca più simpatiche e curiose che hanno portato navigatori (ignari e non) tra queste pagine... 

SEDETEVI :D

Ve le propongo a gruppi. Alla fine troverete l'apice, che sarà rappresentato dalla chiave di ricerca vincitrice, il top, the best, l'unica e inimitabile. 
Almeno fino ad oggi.
 
1000 modi per dire...
sopraccigliaanni 50 - è un nickname! sopraccigliaanni. Mi piace.
sopracciglie anni venti 
storia delle sopracciglie nei tempi 
keniston garden neve - a memoria mi sa che era Kensington!
cambrerri mac ombretto - ma che ti ha fatto, povero?
Alfa h, alpha age, halfa h. - tutti insieme: Alpha-H. Aaaaaalpha-H.

Pignoli
strumenti di make up in italia con immagini - Google immagini funziona! 
clarins lisse minute base comblante instant smooth perfecting touch - yes!

Maniere forti
tagliare le sopracciglia clio - poverina, già le ha sottili.
tagliare tutte le sopracciglie e farle ricrescere - non farlo!

Gli incompresi
trendyssimo beauty an - an... che no?
Ricostruzione sfumata - non me ne intendo.
make up da rullino - eh, ma ti parte un capitale per farle sviluppare!
eyeliner con lo scotch nero - a me piace di più trasparente.
unghie shocking - shocking rosa o shocking brutte?
illamasqua codice 2013 - gratta e vinci!

Gli stranieri
trolley zuca compra - io dare te cento cammelli, tu dare me trolley zuca.
blogger spagnole sul makeup - sono italiana, scusa :(

Gli sfortunati
truccatrice daltonica - noooooo.

Bella domanda
alla upim vendono i prodotti burt's bees? - mi informerò.
Sono migliori i prodotti bare minerals o laura geller - a me piacciono entrambi.
Ombretti 26 mm? - quelli di Mac, sì.
a chi sta bene colore trucco talpa - un po' a tutte. Dipende quanto talpa.
cosa provoca la trielina usata per pulire i pennelli del trucco - io sono ancora viva.

L'accanimento
diego della palma viso lungo - beh, un po' dai. Cognome a caso.
come si cambia diego della palma - è così un bell'uomo! Cognome a caso anche qui.

Tristi constatazioni
i colori chiari allargano - che vuoi farci...

Gossip
dieta cristina qvc - chiedo al servizio clienti.

I confusi
all over glow be chic - temo si tratti di Jemma Kidd

DIY
come fare il marrone con le tempere - allora... prendi un pennello, poi...

Completa la frase!
gli occhi di kristen stewart - ...sono belli.
many jack black lip balms - ...tanti, tantissimi jack black lip balms!

LE MIGLIORI
Difficile, veramente difficile scegliere la migliore.
Perciò le migliori saranno ben due.
A voi l'ardua sentenza.

*rullo di tamburi*

Chi vende l elainer finte - cosa cerchi? ciglia finte? eyeliner finto? ciglia finte e eyeliner vero? cosa, dimmi!

e anche...

Non vedo con le ciglia finte - un consiglio: non vanno dentro agli occhi! :D 

Mi sono divertita tantissimo a stilare questa lista, se vi piace ogni tanto vorrei riproporla. Fatemi sapere se siete d'accordo sulle migliori o no, e ditemi la vostra! :D
Baci googlati!