sabato 9 marzo 2013

Bésame, rossetti e atelier!

Per questa review devo ringraziare Antonella, che mi ha permesso di provare alcuni interessantissimi prodotti firmati Bésame. Antonella ha un bellissimo atelier che si chiama Une Nouvelle Vie e che si ama al primo click. A me è successo così, sono stata attratta irrimediabilmente dall'atmosfera... per apprezzarla appieno vi consiglio di concedervi una visita al suo sito qui o al blog, magari nella sezione dedicata alle clienti (guardate che vestiti!). Antonella vende abbigliamento e, solo da poco, ha iniziato a commercializzare il make-up di Bésame, che mi ha dato modo di provare.

Bésame è un brand nato nel 2004 e creato da Gabriela Hernandez, la cui carriera professionale riguarda la fotografia, la scenografia, la pittura e naturalmente il make-up. Lo stile vintage è evidente nel packaging ma non solo. I prodotti chiave di Bésame sono i rossetti rossi, che vengono proposti in numerose sfumature e sottotoni. Io lo so che tra di voi si celano tantissime amanti del rossetto per eccellenza! Venite allo scoperto! :D

Cosa ne dite? Solo per questo vale la pena approfondire! *fine modalità rossettomane*
Ecco le tre tipologie di prodotto che ho provato: un rossetto, una matita labbra doppia e un blush. Oggi vi parlerò dei primi due, mentre tra qualche tempo approfondirò il discorso blush. Pronte?!




Tra me e il rossetto Bésame c'è stato subito feeling. Innanzitutto guardate che colore. Sul serio, io mi esalto davanti ai colori così pieni. I rossi, poi, rientrano tra quelli che mi mettono subito di buon umore. Capito, tempo grigio e deprimente? Io ti sfido! Il finish è semi-matte, il colore è pieno ma non lucido. La texture è vellutata, questo è l'aggettivo che mi viene in mente subito, suggerito anche dal nome del colore: Red Velvet... è asciutta ma che non definirei mai secca; il rossetto scorre in modo leggero sulle labbra rendendolo un prodotto di piacevole utilizzo. Solo per esigenze di precisione (e anche di durata, in realtà) preferisco, come sempre, applicarlo con un pennellino da labbra. Naturalmente, l'applicazione della matita labbra non può che far bene alla tenuta, quindi posso solo consigliarvela.


A questo link trovate tutte le tonalità di rossetto (anche non rosso) proposte dal brand. Rivolgetevi ad Antonella per l'acquisto di Bésame in Italia (tutti i dettagli più giù) :-)

Questo, invece, è il breve video in cui la fondatrice Gabriela Hernandez spiega come trovare il rossetto rosso perfetto per noi, con tanto di swatches! Vi consiglio di dare un'occhiata, vi porterà via solo un minuto ma è esplicativo.



Questi sono i rossi nominati da Gabriela nel video, ma nel link suggerito qualche riga fa trovate anche altre colorazioni.
Bésame Red – True Red, cool base, not warm. Like a navy red, bright and vibrant.
Carmine
– Orange red color, changes depending on skintone. Semi-matte, vibrant, more neutral orange, not too yellow. A red-orange that is very becoming on warm and olive skin-tones.
Cherry Red
– Deep rich dark cherry shade. Can be worn as a stain, gives a nice rose color. Cool deep ripe cherry color very flattering to medium and olive skin tones.
Merlot
– Brown red color, semi-matte. Great neutral red for daily wear. Subdued brick red.
Red Hot Red
– Bright and bold, a bit warmer than Besame red, and Marilyn's favorite.
Red Velvet
– Deep, rich red flattering on most skin tones. Great for office wear or everyday red, neutral and not too bright.

Ed eccovi lo swatch del rossetto Red Velvet. Mi trovo abbastanza d'accordo con la descrizione riportata sul sito, trovo che sia un rosso molto portabile, pur essendo colore puro trovo che non "schiamazzi" e questo lo rende, a mio parere, potenziale amico di molte. Io, sempre seguendo la mia routine di trattamento labbra con balsamo prima di mettere il rossetto, non ho avuto problemi di secchezza. I rossetti vengono venduti a 25€ per 3.5 grammi.  Qui sotto, invece, il duo di matite Cerise and Red, dalla formula morbida, scorrevoli e piacevoli al tatto. La colorazione più adatta all'abbinamento con il rossetto Red Velvet è quella più chiara, ma data la non esagerata differenza tra le due come base si può utilizzare anche l'estremità più scura (che è anche un po' più fredda). Il duo di matite lo trovate a 18€.

Come si acquistano?
Oltre a visitare il sito dell'atelier di Antonella, dove tra l'altro potete recarvi se siete dalle parti di Vicenza, potete chiedere informazioni direttamente a lei via mail. Ecco l'indirizzo: info [at] unenouvellevie.it . La modalità di pagamento è PayPal e le spese di spedizione 3€.

Prima di concludere vorrei mostrarvi qualche immagine presa dal catalogo dell'atelier di Antonella, perché a mio parere merita.

A breve vi parlerò anche del terzo prodotto, sto ultimando le mie considerazioni in merito :-) quindi ci risentiamo presto con Bésame.
Se vi va ditemi cosa ne pensate e se, come me, siete rossettomani (o se c'è un colore che vi colpisce in particolare nella pagina degli swatches) :D
A presto!