lunedì 16 aprile 2012

Gold stroke (super soft)

Ecco un look con il pigmento Gold stroke... ve l'ho già detto che ho un debole per i pigmenti di Mac? Mmmh, credo di sì... Così, a naso!

Mi sono agghindata così:



Menù colori:

Mac pigment in Gold stroke
Mac pigment in Melon
Mac eyeshadow in Sketch
Matita marrone
Matita color carne
Illuminante a piacere

Dopo aver steso una primer trasparente su tutta la palpebra, ho iniziato a sfumare Melon oltre la piega naturale dell'occhio. Al di sotto, dopo averlo bagnato, ho picchiettato Gold stroke. Ho sfumato i due colori e per scurire la V esterna ho prima picchietatto Sketch e poi l'ho sfumato per ottenere una transizione graduale fra i vari colori. Con la matita marrone ho creato una bordatura piuttosto spessa e irregolare che ho poi sfumato con un pennello piccolissimo a punta piatta. Al di sopra ho picchietatto nuovamente Gold stroke, sempre bagnato. Solo al centro ho poi applicato una punta di Melon per un tocco di luce. Matita crema nella rima interna, matita marrone nella rima esterna inferiore, sfumata verso la parte iniziale con Gold stroke. Illuminante opaco sotto l'arcata sopraccigliare, piegaciglia e mascara prugna. Fatto! :D

Io ho un problema coi pigmenti di Mac... nel senso che ogni volta che vado nel negozio (specialmente l'amatissimo in Brera) contemplo la parete di pigmenti come un bimbo che guarda le pubblicità dei giocattoli. Me li porterei tutti a casa! Non ho speranze! *sospira* voi ne avete? :D
Baci profumati!